No Playable Files

20 mag 2020
Nuova Vita 1243 - Il posto dell'uomo nell'equilibrio ecologico

Related to: Nuova Vita
Come si è scoperto, il coronavirus funziona in una certa misura a beneficio della natura. L'attuale pandemia ha influenzato in modo significativo la pulizia di aria e acqua. E il regime di autoisolamento ha portato al fatto che anche le grandi città hanno restituito animali, uccelli e pesci che sono quasi scomparsi da loro. In che modo l'umanità dovrebbe relazionarsi con la natura in futuro? L'uomo è il re della natura o una creatura allo stesso livello del resto? È possibile che l'umanità serva la natura? Secondo la Kabbalah, quando una persona pensa più a se stessa che agli altri, provoca tutti i fenomeni negativi della sua vita. Perché? Dopo tutto, è naturale pensare a te stesso. Dov'è la linea sottile tra ciò che prendiamo dal globo che è necessario per vivere e quello per distruggere il globo? Perché una persona è tenuta a prendersi cura degli altri più di se stessa? Cosa succede in natura se una persona sviluppa la capacità di pensare agli altri prima di se stessa?